Linfonodi gonfi in bimbo di 4 anni

Dottoressa Alessia Bertocchini A cura di Dottoressa Alessia Bertocchini Pubblicato il 02/09/2019 Aggiornato il 02/09/2019

L'ingrossamento dei linfonodi può essere la semplice risposta a un'infezione e può anche protrarsi per qualche tempo (anche alcune settimane) dopo la guarigione.

Una domanda di: Liliana
Salve, mio figlio di 4 anni ha i linfonodi gonfi: saranno grandi quanto un pisellino e mobili sotto le ascelle. Il pediatra mi ha consigliato di fare un prelievo di sangue. Sono preoccupata. Ha fatto anche elettroforesi delle proteine dove risulta proteine totali 6,9 g/dl e A/G 1,38. Le invio le altre foto.
Dottoressa Alessia Bertocchini
Dottoressa Alessia Bertocchini

Gentile signora,
in età pediatrica, l’aumento di volume dei linfonodi spesso è conseguenza di un’infezione. In generale, richiedono indagini i linfonodi ascellari che raggiungono un diametro superiore ai 10 mm. E’ poi importante sapere se ci sono altri segni associati all’infrossamento dei linfonodi: febbricola, facile stancabilità, stato di abbattimento generale. Dagli esami del sangue che ha già effettuato non emerge nulla di chiaro. Se l’ingrossamento persiste sottoporei il bambino a esami infettivologici specifici (per esempio, per la ricerca della malattia da graffio di gatto o del citomegalovirus). Farei anche un’ecografia con sonda lineare per valutare le caratteristiche di reattività di questi linfonodi. Dunque è opportuno osservare come evolve la situazione (persiste l’ingrossamento? Peggiora? Tende a diminuire?). In ogni caso, riparlerei con il pediatra curante per stabilire il da farsi. Mi tenga informata, se le è utile. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutto è ok, ma la gravidanza non si annuncia

21/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Le ragioni per le quali una donna fatica a rimanere incinta sono numerose: l'età matura è una delle principali.   »

La mia gravidanza si è interrotta subito: quando riprovarci?

16/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

Si può cercare un bimbo immediatamente dopo un aborto spontaneo, avvenuto nelle primissime settimane di gravidanza.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti