Liquido pre-eiaculatorio: è fecondo?

Dottor Francesco Maria Fusi A cura di Dottor Francesco Maria Fusi Pubblicato il 10/09/2020 Aggiornato il 10/09/2020

Nel liquido pre-eiaculatorio può essere contenuto un numero elevatissimo di spermatozoi.

Una domanda di: Mariam
La contatto perché ho un dubbio che mi assale. Si può rimanere incinta nel periodo ovulatorio con il liquido pre-eiaculatorio con un solo rapporto? La ringrazio in anticipo. Saluti.
Francesco Maria Fusi
Francesco Maria Fusi

Può anche capitare. Nelle prime gocce di liquido pre-eiaculatorio possono esserci centinaia di migliaia di spermatozoi. Occorre ovviamente che entrambi i partner siano perfettamente fertili e che la donna produca un buon muco. E’ uno dei motivi per cui il coito interrotto ha tanti fallimenti.
Le auguro una buona giornata.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutto è ok, ma la gravidanza non si annuncia

21/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Le ragioni per le quali una donna fatica a rimanere incinta sono numerose: l'età matura è una delle principali.   »

La mia gravidanza si è interrotta subito: quando riprovarci?

16/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

Si può cercare un bimbo immediatamente dopo un aborto spontaneo, avvenuto nelle primissime settimane di gravidanza.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti