Lo strabismo si eredita?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 24/10/2017 Aggiornato il 24/10/2017

Lo strabismo ha una componente ereditaria, quindi se un genitore è nato con l'anomalia deve far controllare i suoi figli dall'oculista a partire dai primi mesi di vita.

Una domanda di: Giulia
Caro dottore, sono in attesa del mio primo bambino e vorrei sapere se lo strabismo si eredita. Mi spiego meglio: mio marito da piccolo era strabico, poi è stato corretto, ma gli è rimasto comunque uno sguardo vagamente storto, tipo “strabismo di Venere”. Mi chiedo anche se dopo la correzione gli occhi possono posizionarsi perfettamente diritti o se è normale quello che è successo a mio marito, che non li ha proprio in asse.
Grazie davvero

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ragazzina di 12 anni con problemi di comportamento

04/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I 12 anni possono essere un'età complicata, ma la pazienza unita a un ascolto attento e affettuoso possono aiutare a fronteggiarli senza troppi scossoni.   »

Fibromi in gravidanza: sono pericolosi?

02/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I fibromi in sé non costituiscono un pericolo per il bambino in utero, tuttavia è importante tenerli monitorati.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti