Lo strano caso dell’anemia in gravidanza

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 22/11/2017 Aggiornato il 22/11/2017

L'anemia in gravidanza è molto frequente e la maggior parte delle volte è solo espressione di una maggiore ritenzione di liquidi che, negli esami del sangue, determina un cambiamento dei parametri.

Una domanda di: Silvana
Buonasera sono alla 22 settimana di gravidanza siccome agli ultimi esami avevo i globuli rossi bassi e hgb bassi ho assunto una capsula di ferro al gg per un mese…oggi ho ripetuto le analisi e RBC sono scesi ancora a 3.08 (intervallo 4.00/5.40) e HGB sono scesi a 10.1 (intervallo 12/16)…puo essere pericoloso per me o il feto? Cosa posso fare per aumentarli…sto avendo una dieta equilibrata…vi ringrazio

Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Cara signora, l’anemia in gravidanza è molto frequente e la maggior parte delle volte è solo espressione di una maggiore ritenzione di liquidi che, negli esami del sangue, determina un cambiamento dei parametri. In altre parole, in gravidanza si verifica un aumento del volume del sangue che induce automaticamente una diluizione dei globuli rossi e dell’emoglobina, simulando una loro diminuzione che, se rimane entro certi limiti, non esprime la presenza di un problema. Non si preoccupi, quindi, ma assuma integratori che contengono Ferro, in modo da recuperare quanto le serve. Potrebbe essere utile per monitorare l’andamento dei suoi valori nei prossimi esami, valutare anche la ferritina, che rappresenta il deposito di ferro disponibile in caso di anemia. La ferritina è, cioè, la proteina che contiene il ferro immagazzinato nel fegato, nella milza e nel midollo osseo. Può essere consigliabile anche, oltre a seguire una dieta varia e ben bilanciata, bere ogni giorno succo di limone (o comunque una spremuta di agrumi, arance, pompelmi) perché contiene un mix di sali e vitamine che favorisce l’assorbimento del Ferro contenuto nei vegetali. In generale, tutti gli alimenti contenenti vitamina C consentono un migliore assorbimento del Ferro. Tenga presente che il Ferro contenuto nella carne è maggiormente bio-disponibile di quello contenuto nei vegetali, cioè l’organismo lo assorbe più facilmente. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Colesterolo alto in gravidanza: ci sono rischi per il bambino?

14/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Durante la gravidanza un aumento del valore del colesterolo (entro certi limiti) è fisiologico, tuttavia ogni caso va considerato a sé quindi spetta al ginecologo curante stabilire, in base alla storia clinica della singola donna, se l'incremento può essere o no la spia di qualcosa che non va.   »

Bassa statura di una ragazzina in prossimità del menarca: aumenterà ancora un po’?

09/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

La statura è influenzata in modo rilevante dalla genetica, ma gioca un suo ruolo anche l'eventualità che il bambino sia nato pretermine. In ogni caso, anche dopo l'arrivo della prima mestruazione (menarca) le ragazze in genere continuano a crescere di alcuni centimetri.  »

Ginnastica prepuziale nei piccolissimi: perché non si deve fare?

08/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Forzare il prepuzio di un piccolino a scendere verso il basso fino a scoprire il pene può essere pericoloso. la fimosi fisiologica è un meccanismo di difesa voluto dalla natura che fa sempre le cose per bene.   »

Fai la tua domanda agli specialisti