Mammografia e ricerca della gravidanza

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 20/08/2021 Aggiornato il 20/08/2021

Si può tranquillamente cercare una gravidanza anche in concomitanza dell'esecuzione della mammografia.

Una domanda di: Anna
Sono alla ricerca di una gravidanza, dovrò eseguire la mammografia ma il periodo coincide con l’ovulazione.
Vorrei sapere se, considerate le radiazioni, è consigliabile spostare la mammografia in altro periodo .
Quanto tempo è necessario far passare tra esame e ovulazione per far svanire gli effetti delle radiazioni.
Grazie per il riscontro.
Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Buongiorno signora, il rischio radiologico legato all’esecuzione di una mammografia è irrilevante in quanto l’area anatomica in cui viene effettuato l’esame è ben distante dalle ovaie e dall’utero. Tuttavia è consigliabile effettuare l’esame immediatamente dopo la mestruazione per una ridotta tensione mammaria che rende l’esame più tollerato, meno fastidioso. Questo naturalmente non c’entra con la questione dell’ovulazione che lei solleva. Le ricordo di assumere acido folico (400 microgrammi al giorno) per tutto il periodo di ricerca della gravidanza e fino alla fine del primo trimestre: serve a prevenire una grave malformazione del bambino, la spina bifida. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di due anni con i capelli molto radi

24/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Nella maggior parte die casi, i capelli dei piccolini diventano più folti con il passare deigli anni, tuttavia se appaiono realmente troppo deboli e mancano in alcuen zone della testa è bene sentire il parere di un dermatologo (in presenza).   »

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti