Muco cervicale e ovulazione

Dottor Bruno Mozzanega A cura di Dottor Bruno Mozzanega Pubblicato il 06/01/2019 Aggiornato il 07/01/2019

In prossimità dell'ovulazione viene secreto un muco trasparente e filante, che consente la risalita degli spermatozoi nelle tube, dove avviene il concepimento nelle 24 ore successive alla liberazione dell'ovocita da parte delle ovaie.

Una domanda di: Maddalena
Buongiorno, se in fase ovulatoria si hanno dei rapporti scoperti e dopo l’avvenuta ovulazione avvenuta c’ è ancora muco cervicale trasparente vuol dire che il concepimento non è avvenuto?

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Streptococco: dubbi e chiarimenti

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Le infezioni da streptococco fanno ancora oggi molta paura, per via delle conseguenze (non automatiche!) che potrebbero determinare. In realtà, oggi questo batterio non fa più (tanta) paura.  »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti