Nausea e altri sintomi: ci possono essere anche se l’uovo è “chiaro”?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 07/09/2020 Aggiornato il 14/09/2020

I sintomi tipici della gravidanza possono sussistere anche se si è interrotta.

Una domanda di: Larina
In merito alla sua risposta, Le confermo che ho prenotato un ulteriore visita. Nel frattempo ho fatto primo dosaggio beta il 01/09 e il secondo il 05/09. Ma è normale avere tutti i sintomi di una normale gravidanza quali nausea, stanchezza, fastidio a determinati odori, pancia gonfia anche se fosse un “uovo chiaro”? Grazie mille.
Elisa Valmori
Elisa Valmori

Buongiorno, rispetto ai sintomi di gravidanza direi che è normale averne e che non sempre si attenuano quando la gravidanza non è più in evoluzione. In alcuni casi capita, invece, che il seno da teso smetta di dare fastidio, oppure che spariscano le nausee.
A proposito della nausea, sappiamo che tanto più è presente, più è facile che la gravidanza stia evolvendo per il meglio in quanto questo sintomo è conseguenza dei valori della beta-hCG (l’ormone della gravidanza, appunto) e quindi è di buon auspicio.
Ci auguriamo che, a dispetto della discrepanza con il dato ecografico, anche nel suo caso questi sintomi di gravidanza che persistono siano di buon auspicio.
Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba che di notte vuole la mamma

25/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che un bambino molto piccolo desideri avere la mamma accanto anche al momento della nanna e la reclami nel corso della notte: sarebbe più singolare se non avvenisse.   »

Distacco amniocoriale: serve il riposo assoluto?

23/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Sara De Carolis

Il riposo assoluto non solo è inutile per favorire il proseguimento della gravidanza ma può addirittura aprire la strada a grossi problemi.   »

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Fai la tua domanda agli specialisti