Nausea e altri sintomi: ci possono essere anche se l’uovo è “chiaro”?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 07/09/2020 Aggiornato il 14/09/2020

I sintomi tipici della gravidanza possono sussistere anche se si è interrotta.

Una domanda di: Larina
In merito alla sua risposta, Le confermo che ho prenotato un ulteriore visita. Nel frattempo ho fatto primo dosaggio beta il 01/09 e il secondo il 05/09. Ma è normale avere tutti i sintomi di una normale gravidanza quali nausea, stanchezza, fastidio a determinati odori, pancia gonfia anche se fosse un “uovo chiaro”? Grazie mille.
Elisa Valmori
Elisa Valmori

Buongiorno, rispetto ai sintomi di gravidanza direi che è normale averne e che non sempre si attenuano quando la gravidanza non è più in evoluzione. In alcuni casi capita, invece, che il seno da teso smetta di dare fastidio, oppure che spariscano le nausee.
A proposito della nausea, sappiamo che tanto più è presente, più è facile che la gravidanza stia evolvendo per il meglio in quanto questo sintomo è conseguenza dei valori della beta-hCG (l’ormone della gravidanza, appunto) e quindi è di buon auspicio.
Ci auguriamo che, a dispetto della discrepanza con il dato ecografico, anche nel suo caso questi sintomi di gravidanza che persistono siano di buon auspicio.
Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutto è ok, ma la gravidanza non si annuncia

21/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Le ragioni per le quali una donna fatica a rimanere incinta sono numerose: l'età matura è una delle principali.   »

La mia gravidanza si è interrotta subito: quando riprovarci?

16/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

Si può cercare un bimbo immediatamente dopo un aborto spontaneo, avvenuto nelle primissime settimane di gravidanza.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti