Non sento più la bimba muoversi: che fare?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 30/06/2021 Aggiornato il 30/06/2021

Quando non si avvertono più i movimenti del feto, nonostante il ricorso alle strategie che li sollecitano, occorre andare al Pronto soccorso.

Una domanda di: Marika
Sono a 23 settimane di gravidanza… prima ogni tanto sentivo la
bambina ma con movimenti lievi anzi di più, ora invece nulla proprio. Ho
la placenta anteriore e sono un po’ in carne. Grazie dottoressa.

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve signora, credo sia importante porre attenzione ai movimenti della sua bimba (anche se è in un’epoca piuttosto precoce della gravidanza, in cui però almeno quotidianamente si dovrebbero percepire questi movimenti).
Il modo migliore per apprezzarli è di stare un paio d’ore sdraiata sul fianco sinistro e concentrarsi solo sulla sua bimba, parlandone (ad alta voce o solo col pensiero, come preferisce) e chiedendole di farsi sentire. Può essere magari utile mangiare qualcosa di dolce (può farlo subito dopo la colazione) e dare qualche delicata carezza alla pancia…
Se nonostante queste “prove” non fosse sicura di sentirla muovere, è utile recarsi in pronto soccorso per essere certi che tutto proceda per il meglio. Resto a disposizione, spero di averla aiutata.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dolori mestruali spariti da quando è iniziata la ricerca di una gravidanza

29/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una spiegazione strettamente scientifica alla scomparsa della dismenorrea nel momento in cui si hanno rapporti sessuali non protetti non esiste, tuttavia il fatto stesso che a volte accada rende l'eventualità possibile.   »

Sono incinta e non sono immune alla rosolia: è pericoloso fare il vaccino a mio figlio?

28/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dott.ssa Elena Bozzola

Nessuno studio ha mai evidenziato che un bimbo subito dopo essere stato vaccinato contro la rosolia possa trasmetterla. Di conseguenza, anche in gravidanza non si rischia nulla se si hanno contatti con un bambino appena vaccinato.  »

Continue infezioni delle vie urinarie: che fare?

27/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si vada incontro a numerose infezioni delle vie urinarie diventa necessario rivolgersi a uno specialista in urologia o uro-ginecologia per farsi indicare il percorso terapeutico più efficace e, quindi, risolutivo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti