Bimba di 2 anni con miopia

Dottor Antonio Vischi A cura di Dottor Antonio Vischi Pubblicato il 08/01/2018 Aggiornato il 01/08/2018

La cosa migliore da fare a fronte di pareri diversi rispetto alla diagnosi di miopia è di affidarsi a un centro di oftalmologia pediatrica.

Una domanda di: Lola
A mia figlia di 2 anni è stata riscontrata una miopia dalla nascita. A 1 anno le hanno diagnosticato 4 diottrie. A 1 anno e mezzo un altro oculista 6 gradi e lo stesso dopo 4 mesi ha notato un miglioramento ma mi ha consigliato di farla vedere da qualcun altro (e questa oculista me l’avevano consigliata perché brava e anche famosa nel suo ambiente!). A 2 anni l’ho portata in ospedale e, a distanza di 2 giorni, con 2 oculisti diversi uno ha riscontrato 8 e uno 10/11.
A questo punto sono confusa e preoccupata. Cosa devo fare? Esiste una ginnastica per migliorare la miopia? Come si valuta la miopia in una bambina così piccola?
Mia figlia, nonostante tutto, si muove benissimo nello spazio. Non cade, non inciampa e vede oggetti relativamente lontani. L’unica cosa si avvicina con il viso al foglio quando scrive o guarda un libro.
Grazie mille per l’aiuto
Dottor Antonio Vischi
Dottor Antonio Vischi

Cara mamma,
purtroppo la domanda non è molto chiara. Probabilmente confonde le diottrie (che esprimono il potere diottrico della lente che serve a correggere l’eventuale difetto refrattivo, come per esempio la miopia) col il visus (che esprime invece la qualità visiva). Il mio consiglio è quello di effettuare una visita presso un centro di oftalmologia pediatrica per poi affidarsi a loro, seguendo le indicazioni che le verranno date. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino antiinfluenzale in allattamento: si può fare?

26/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La vaccinazione antiinfluenzale non è controindicata per le mamme che allattano al seno.  »

Dubbio sul valore delle beta-hCG

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per capire se la gravidanza sta procedendo, serve l'ecografia, tuttavia non conviene farla prima che il valore dell'ormone beta-hCG sia almeno a 1000.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti