Occhietti che lacrimano (e non solo)

Dottor Danilo Mazzacane A cura di Dottor Danilo Mazzacane Pubblicato il 16/11/2017 Aggiornato il 01/08/2018

Nei bambini molto piccoli la lacrimazione e la presenza di secrezioni nell'occhio possono dipendere dalla chiusura del dotto lacrimale.

Una domanda di: Romina
Il mio bambino ha raffreddore e lacrime e secrezione oculare che devo fare?
Danilo Mazzacane
Danilo Mazzacane

Cara mamma, non mi dice l’età di suo figlio e questo dato è importante perché il quadro può essere diverso a seconda dell’età del bambino.
Nei primissimi anni può essere necessario escludere, mediante una visita medica oculistica, una impervietà delle vie lacrimali, che come ha come conseguenza lacrimazione (epifora) e congiuntivite secernente. Il bimbo più grande può incorrere in una congiuntivite in coincidenza con un raffreddore per il collegamento fra occhio e naso dato dal dotto naso-lacrimale.
In entrambi i casi è opportuno procedere con una detersione dei margini palpebrali per rimuovere la secrezione (si possono usare le salviette detergenti X la pulizia palpebrale) e procedere alla instillazione nel fornice congiuntivale (all’interno ) di un collirio antibiotico per 4 volte al giorno per circa 8 giorni. Sono utili anche i lavaggi nasali con soluzione fisiologica. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino antiinfluenzale: lo faccio al mio bimbo?

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Vaccinare contro l'influenza i bambini piccoli è ora più che mai la scelta giusta: ad affermarlo il Ministero della salute e la Società italiana di pediatria.   »

Dubbio sul valore delle beta-hCG

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per capire se la gravidanza sta procedendo, serve l'ecografia, tuttavia non conviene farla prima che il valore dell'ormone beta-hCG sia almeno a 1000.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti