Postura scorretta della mandibola

Specialista Giulia Bernkopf
A cura di Specialista Giulia Bernkopf
Pubblicato il 16/09/2014 Aggiornato il 31/07/2018

Ho un bambino di due anni che sta spesso in una strana postura con la bocca, con i denti inferiori in avanti e quelli superiori in dentro... Risponde: Dottoressa Giulia Bernkopf

Una domanda di: Ruggera
Salve,
ho un bambino di due anni che sta spesso in una strana postura con la bocca, con i denti inferiori in avanti e quelli superiori in dentro, un po’ il contrario del normale. Non ha mai usato il ciuccio. È normale o devo portarlo dal dentista? Grazie!

Buonasera, la prima visita ortodontica e odontoiatrica è consigliata intorno ai tre anni. Da come descrive la postura sembrerebbe una tendenza di terza classe (una forma di malocclusione da curare) ed è quindi indicata una visita precoce. Distinti saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Si ammala spesso: è normale che accada?

Febbre, tosse, raffreddore frequenti sono lo scotto che i bambini pagano alla socializzazione. Non sono preoccupanti: alla fine, nonostante questo, crescono tutti forti e sani. L'unica condizione che deve preoccupare davvero perché espone a pericoli è l'obesità: il resto passa senza conseguenze.   »

Anti pneumococco e anti rotavirus: sono importanti?

E' una fortuna per i nostri bambini poter essere vaccinati contro malattie che potrebbero avere conseguenze gravissime. E il timore che fare più vaccinazioni insieme possa non essere opportuno è infondato, come lo è ritenere qualche vaccinazione meno utile di altre.  »

Ma cos’è l’autosvezzamento?

Il neologismo "autosvezzamento" è spesso fonte di fraintendimenti o, comunque, confonde le mamme che devono iniziare a proporre le prime pappe. In realtà è una pratica molto più semplice rispetto a quello che in genere si pensa (ma anche un po' utopistica).   »

Fai la tua domanda agli specialisti