Ovulazione prendendo la pillola: è possibile?

Dottor Francesco Maria Fusi A cura di Dottor Francesco Maria Fusi Pubblicato il 05/05/2022 Aggiornato il 05/05/2022

La pillola, se assunta correttamente, blocca l'attività delle ovaie e quindi imedisce l'ovulazione.

Una domanda di: Francesca
Soffro di endometriosi e per evitare un peggioramento il mio ginecologo ha prescritto Novadien, da iniziare il primo giorno di ciclo.
Appena iniziata ho avuto due giorni di letterale dissanguamento, poi 4 (che ancora continuano) di leggere perdite. Da ieri mi vengono improvvise fitte
all’ovaio destro e oggi, avendo ormai imparato ad ascoltare i dolori del mio corpo nei vari periodi del mese, sono certa di star ovulando. È possibile
che io abbia l’ovulazione pur prendendo la pillola da una settimana? Ed è normale tutto il resto? Vi ringrazio per la risposta.

Francesco Maria Fusi
Francesco Maria Fusi

Gentile signora,
non credo proprio che lei stia ovulando, se ha iniziato correttamente la pillola. Alla prima assunzione è possibile avere un flusso aumentato e anche perdite, che possono poi continuare come spotting anche per 2-3 cicli, finché non si ha un adattamento alla pillola. Suggerirei di portare un po’ di pazienza. Se poi non si trovasse bene con Novadien potrebbe prendere in considerazione l’utilizzo di progestinici continuativi. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Creme solari: si possono usare in allattamento?

24/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Durante l'allattamento è opportuno usare, all'occorrenza, prodotti per la protezione dai raggi del sole contenenti filtri fisici e non chimici.   »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti