Parto naturale e allattamento: anche a 48 anni sono possibili?

Dottoressa Sara De Carolis A cura di Dottoressa Sara De Carolis Pubblicato il 20/07/2020 Aggiornato il 20/07/2020

Non è necessario il ricorso al cesareo anche se si partorisce in età avanzata, così come non ci sono controindicazioni all'allattamento. Con una precisazione relativa al parto naturale.

Una domanda di: Silvia
Sarò mamma per la terza volta a novembre 2020. Ho 48 anni compiuti e non ho particolari problemi. Vorrei sapere se posso fare il terzo parto spontaneo e se avrò data la mia età problemi ad allattare (i miei 2 ragazzi li ho allattati tutti e due per 1 anno). Grazie.

Sara De Carolis
Sara De Carolis

Cara signora,
potrà avere il suo parto naturale, a maggior ragione avendo avuto già due parti vaginali. Per l’allattamento non ci dovrebbero essere particolari problemi.
Tenga comunque presente che un parto cesareo potrebbe rendersi necessario per situazioni ostetriche non prevedibili.
Di certo, sarebbe prudente espletare il parto entro la 39 settimana (mediante induzione medica) perché l’età materna aumentata si associa a maggiori rischi ostetrici.
Cari auguri.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A due anni perché non parla ancora?

12/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Daniela Biatta

Fino ai tre anni di età, una volta esclusi deficit di qualsiasi natura, si può ipotizzare la non grave condizione di "parlatore tardivo"  »

Gravidanza e paura di effettuare il tampone vaginale

10/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Durante i nove mesi di gestazione, effettuare il tampone vaginale non espone ad alcun rischio, quindi può essere affrontato in assoluta tranquillità.   »

Bimba di due anni problematica: ma lo è davvero?

27/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Ci sono casi in cui non è il bambino a essere particolarmente difficile da gestine, ma i genitori a nutrire aspettative sul suo comprotamento che lui, per via della sua età, non può (ancora) soddisfare.  »

Fai la tua domanda agli specialisti