Passaggio dalla pillola al cerotto

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 19/07/2022 Aggiornato il 19/07/2022

Il certotto si può iniziare aimpiegare dopo aver sospeso la pillo, a partire dalla nuova mestruazione.

Una domanda di: Claudia
Buongiorno, devo passare dalla pillola contraccettiva effimia al cerotto contraccettivo evra. Avrei le ultime 10 pillole ma purtroppo a causa di una brutta gastrite e reflusso non riesco. Ho intenzione di non prendere piu le compresse e anticipare il ciclo. Al primo giorno metterei evra. Si può fare? Grazie.
Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Buongiorno signora, se il disturbo gastrico è così importante, sospenda faccio una pausa per verificare che il quadro clinico sia effettivamente da correlare all’assunzione dell’estroprogestinico, con valutazione ematochimici (esami del snague) ed eventualmente gastroenterologica. Qualora tutto sia negativo può iniziare il cerotto con la nuova mestruazione, seguendo lo schema di un cerotto la settimana per tre settimane. Qualora avesse già effettuato tutti i controlli suggeriti e fossero risultati negativi e, allo stesso tempo, il disturbo fosse veramente insostenibile può sospendere la pillola e, contestualmente, posizionare il cerotto per fare l’assunzione classica una settimana per tre settimane quindi fare la settimana di sospensione e ripartire. Sperando di essere stato chiaro ed utile. Cordiali saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Assorbenti interni: li può usare una ragazzina di 11 anni?

16/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Sara De Carolis

Non ci sono controindicazioni mediche all'uso degli assorbenti interni fin dalla prima adolescenza. Va tenuto presente, però, che per applicarli correttamente la ragazzina deve imparare a conoscere bene la propria anatomia.   »

Bimbo di tre anni che dà testate e pizzicotti quando è contento

15/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Ci sono gesti che compie il bambino che è opportuno impedire: per farlo occorrono toni e atteggiamenti di affettuosa determinazione.   »

Lo zucchero è vietato in assoluto ai bambini?

14/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Alimenti e bevande contenenti lo zucchero che si usa normalmente in cucina a scopo dolcificante non sono vietati in assoluto, ma non è certo opportuno concederli ogni giorno. In un'ottica di dieta sana devono essere introdotti solo occasionalmente (e questo vale anche per gli adulti).   »

Fai la tua domanda agli specialisti