Paura per gli effetti indesiderati del vaccino

A cura di Dott.ssa Elena Bozzola Pubblicato il 17/08/2020 Aggiornato il 17/08/2020

E' vero, dopo la vaccinazione può salire la febbre, ma il vantaggio di immunizzare il bambino supera di gran lunga lo svantaggio legato a questo inconveniente.

Una domanda di: Giorgia
Salve. A luglio mia figlia di 8 mesi ha fatto la seconda dose dell’esavalente + pneumococco. Dal pomeriggio stesso e per 4 giorni a seguire
febbre alta 39/40 che poco rispondeva alla Tachipirina. Il ricovero in ospedale ha escluso la concomitanza di altra sovrainfezione virale o
batterica. Ora sono preoccupata per la terza dose che dovrebbe fare a gennaio. La mia domanda è se corre qualche rischio più grave con la
prossima dose….
Elena Bozzola
Elena Bozzola

Cara lettrice,
la febbre è tra gli effetti più comuni del vaccino, ma non rappresenta un pericolo per chi viene immunizzato. Inoltre non è da escludere che la febbre sia comparsa in concomitanza del vaccino, ma che dipenda da altre cause, virali o batteriche, che non sempre vengono identificate con gli esami del laboratorio. Infatti, gli agenti infettivi responsabili in alcuni casi non vengono identificati perché, di fronte a una risoluzione rapida e spontanea della febbre, non si procede nemmeno a ricercare il germe in causa, evitando così ai bambini a tanti esami ematici. In conclusione, sottoponga tranquillamente la sua piccola alla terza dose del vaccino. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Reazioni sulla pelle dopo il vaccino anti-Covid

12/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Rocco Russo

Le eventuali reazioni locali all'inoculazione del vaccino possono essere controllate con pomate a base di antistaminico.  »

Feto un po’ più grande rispetto all’atteso

12/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

La gravidanza può essere ridatata grazie a quanto rilevato con la prima ecografia.   »

Smettere di allattare e sensi di colpa

27/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Le mamme sono specializzate in sensi di colpa, ma forse riuscirebbero a nutrirne di meno se solo acquisissero la consapevolezza che la tristezza e l'ansia che ne derivano non fanno bene alla serenità del bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti