Paura (ingiustificata) per il battito del feto

Dottoressa Arianna Prada A cura di Dottoressa Arianna Prada Pubblicato il 09/12/2021 Aggiornato il 09/12/2021

Se il ginecologo che effettua l'ecografia non rileva nulla di anomalo non c'è alcuna ragione per temere che il battito del feto (con valori del tutto nella norma) esprima qualcosa che non va.

Una domanda di: Federica
Sono a 15 settimane. Il battito rilevato oggi è 140 bpm mentre a 13 settimane era di 165 bpm. I valori sono normali? È sceso troppo? Grazie.
Arianna Prada
Arianna Prada

Buongiorno signora, il battito cardiaco fetale è normale quando è compreso tra 120 e 160 battiti per minuto. Comunque una singola rilevazione al di fuori di questi valori spesso non è un problema. Come noi, anche nei feti ci sono dei momenti di tachicardia e bradicardia senza alcun significato patologico. Se invece una accelerazione o una decelerazione del battito si dovesse protrarre nel tempo potrebbe esserci un problema. Immagino però che il collega che le ha fatto l’ecografia l’abbia rassicurata che tutto andava bene. Se così non fosse le avrebbe fissato un altro controllo: le ecografie vengono effettuate per affrontare la gravidanza con maggiore tranquillità, ma nel suo caso mi sembra che non la rassereni affatto sottoporsi a questi controlli, nonostante non emega nulla di anomalo né le venga detto che qualcosa non va. Quindi si fidi del suo ginecologo e si viva la gravidanza più serenamente. Cordiali saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di due anni con i capelli molto radi

24/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Nella maggior parte die casi, i capelli dei piccolini diventano più folti con il passare deigli anni, tuttavia se appaiono realmente troppo deboli e mancano in alcuen zone della testa è bene sentire il parere di un dermatologo (in presenza).   »

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti