Linfonodini reattivi ?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 22/01/2013 Aggiornato il 26/11/2019

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: 72pollicina
Buonasera dottoressa, sono la mamma di una bimba di 14 mesi. Da circa 2 settimane la bimba ha dietro l’orecchio sinistro 3 palline grandi come un pisello e dure al tatto. Ho chiamato la pediatra che, senza averla visitata, ha ipotizzato una dermatite atopica in testa. La bimba, però, in testa non ha alcuna crosta. Potrebbero essere causate dal vaccino, fatto circa un mese fa, per varicella, morbillo, parotite e rosolia? Devo stare tranquilla? Grazie per la sua risposta.

Potrebbero essere dei linfonodini reattivi, che i bimbi hanno spesso in caso anche di un banale raffreddore, oppure delle piccole palline di grasso (lipomi). In entrambi i casi le direi di non preoccuparsi, ma per poter fare una diagnosi certa è necessario far visitare la bimba.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sertralina in gravidanza: meglio diminuire la dose giornaliera?

14/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In genere il dosaggio medio indicato per la sertralina è tra i 50 e i 150 mg al giorno: se si sta già assumendo una quantità minima rispetto alla posologia può non essere opportuno ridurre ulteriormente la dose, specialmente di propria iniziativa.   »

Piccolissima allattata artificialmente che ha le coliche: bisogna cambiare latte?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La causa delle coliche non è ancora chiara, mentre si conoscono gli accorgimenti che possono risultare utili per controllarle, è bene metterli in pratica prima di pensare a sostituire il tipo di latte con un altro tipo.  »

Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti