cry82 [uid:2015]

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 22/11/2012 Aggiornato il 22/11/2012

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: cry82
Buongiorno, ho un bambino di un mese e l'ho abituato ad addormentarsi cullandolo in braccio per poi metterlo nella culla. Da qualche giorno però non c'è verso di metterlo nella culla. Appena lo metto giù si sveglia e si calma solo stando in braccio. Ho provato a cullarlo nella sua culla e a lasciarlo un po' piangere, ma non c'è modo di farlo calmare. Mi chiedo se può aver preso il vizio di stare in braccio. La mia pediatra dice che è troppo presto per parlare di "vizio", ma io non so come fare. Non capisco se può essere una situazione temporanea e che cosa posso fare.

Buongiorno. È possibile che abbia imparato a preferire di stare in braccio, per farsi coccolare. In alternativa verifichi con la pediatra che non sia infastidito da altro come, per esempio, le coliche.
Cordiali saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sertralina in gravidanza: meglio diminuire la dose giornaliera?

14/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In genere il dosaggio medio indicato per la sertralina è tra i 50 e i 150 mg al giorno: se si sta già assumendo una quantità minima rispetto alla posologia può non essere opportuno ridurre ulteriormente la dose, specialmente di propria iniziativa.   »

Piccolissima allattata artificialmente che ha le coliche: bisogna cambiare latte?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La causa delle coliche non è ancora chiara, mentre si conoscono gli accorgimenti che possono risultare utili per controllarle, è bene metterli in pratica prima di pensare a sostituire il tipo di latte con un altro tipo.  »

Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti