Culla

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 20/09/2012 Aggiornato il 20/09/2012

Risponde: Dottoressa Alessia Bertocchini

Una domanda di: any
Buonasera dottoressa, sono la mamma di un bimbo molto vivace di 3 mesi e mezzo che pesa 7.100 Kg (alla nascita era più di 4 kg). Ormai nella culla non ci sta più perché è lungo e ho provato a metterlo nel lettino, ma sembra non piacergli. Come si addormenta e lo metto giù si sveglia e comincia a fare i capricci mentre nella culla, anche se stretto, dorme come un ghiro. Ho provato a metterlo giù il pomeriggio, da sveglio e standogli vicino; lui ride, gioca ma dopo un po' vuole essere tirato su mentre nella culla della carrozzina con lo schienale alzato sta per ore. Eppure nel lettone sta volentieri, non capisco perché nel lettino no. Non so come abituarlo. Sa darmi qualche consiglio? Grazie mille

Salve. Fino ai sei mesi va bene un ambiente stretto per alcune regole della Sids (morte bianca) da seguire sempre: dormire supino in ambiente stretto tra sponda e sponda (inclinato 30 gradi in caso di Rge). Il bambino si sente più protetto racchiuso in un nido, ha ancora bisogno del contatto. Lo lasci ancora nella culla.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di tre anni che fa sempre le stesse domande

26/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' normale che un bambino di tre anni chieda e richieda spesso le stesse cose: le risposte che ottiene (e che ci devono sempre essere) gli servono per consolidare le sue conoscenze.   »

Quarto cesaeo: quali pericoli?

24/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Di fatto una quarta gravidanza dopo tre parti cesarei può presentare delle complicazioni che richiedono un controllo attento.   »

Incinta a 42 anni: quali rischi?

20/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

E' possibile che una gravidanza che inizia in età avanzata non vada a buon fine escusivamente per questioni anagrafiche, ma lo è anche che tutto proceda per il meglio.  »

Fai la tua domanda agli specialisti