Dermatite atopica

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 19/02/2013 Aggiornato il 19/02/2013

Risponde: Dottoressa Alessia Bertocchini

Una domanda di: farfalla84
Ho una bimba di due anni e due mesi. Ho da poco notato che ha alcune macchie rosse sul retro delle ginocchia e in più delle piccole lesioni sulle gambe. Cosa sono? Ho provato a metterle delle pomate come la Triderm della Bionike e la Gentalyn Beta, ma non hanno funzionato. E le macchie ci sono sempre. Non so più da che cosa dipendano. Andranno via da sole? Mia figlia ha un po' la pelle secca, ma non so se dipenda anche da questo. Grazie dell'attenzione.

Salve signora, senza vedere le lesioni è molto difficile esprimere un parere. Vista la sede (dietro le ginocchia) e il colore (rosso) la prima cosa cui pensare è la dermatite atopica. Vada dal suo medico e se persistono nonostante le terapie prescritte le indicherà un dermatologo di riferimento.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Reazioni cutanee dopo una puntura di insetto

19/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

A volte a scatenare reazioni sulla pelle può essere anche l'applicazione dell'antistaminico in crema.  »

Gravidanza e scomparsa improvvisa dei sintomi

19/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è automatico che la scomparsa dei sintomi tipici della gravidanza sia brutto segno.   »

Paura di aver contratto la toxoplasmosi

28/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Per sapere se malauguratamente si è state contagiate dal Toxoplasma gondii si può fare il toxo test, a partire da 20 giorni dopo l'ingestione dell'alimento che si teme fosse contaminato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti