Neonata 6 mesi – displasi anca

Dottor Lucio Palmiero A cura di Dottor Lucio Palmiero Pubblicato il 22/09/2014 Aggiornato il 01/08/2018

Mia figlia ha 6 mesi e 12 giorni ha fatto un rx alle anche con il seguente risultato: "conservata morfologia dell'articolazione coxo femorale destra. Iposviluppato con tetto acetabolare lievemente spiovente a sinistra".. Risponde: Dottor Lucio Palmiero

Una domanda di: violetta bergantino
Salve dottore, mia figlia ha 6 mesi e 12 giorni ha fatto un rx alle anche con il seguente risultato: “conservata morfologia dell’articolazione coxo femorale destra. Iposviluppato con tetto acetabolare lievemente spiovente a sinistra”. Oggi l’ortopedico mi ha segnalato: “displasia acetabolare sinistra con indice acetabolare di 32 ” e ha prescritto il divaricatore escludendo sia il doppio pannolino sia la mutandina ortopedica. Lei cosa ci consiglia? Attendo fiduciosa una cortese risposta e la ringrazio.

Buongiorno signora,
sarebbe necessario prima di rispondere al Suo quesito se il “32” indicato corrisponde all’angolo di inclinazione acetabolare che si esprime in gradi. L’indice acetabolare propriamente detto si esprime in percentuale e valuta la “sfuggenza” del tetto e la profondità dell’acetabolo.
Le porgo cordiali saluti in attesa di Sue precisazioni.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A 9 mesi legumi sì o no?

03/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Chiara Boscaro

I legumi possono essere introdotti nell'alimentazione del bambino a partire dal sesto mese di vita, a patto che siano decorticati.   »

Bimba di due anni problematica: ma lo è davvero?

27/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Ci sono casi in cui non è il bambino a essere particolarmente difficile da gestine, ma i genitori a nutrire aspettative sul suo comprotamento che lui, per via della sua età, non può (ancora) soddisfare.  »

Coronavirus e bimbi in piscina: ci sono rischi?

13/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Una cosa è certa: il Sars-CoV-2 non nuota libero nell'acqua delle piscine, per cui i bambini possono fare i bagni in piena sicurezza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti