ersilia

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 17/09/2012 Aggiornato il 17/09/2012

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: Ersilia80
Buonasera ho una bimba di 8 mesi. In questi ultimi giorni le sono spuntati 2 dentini e le è venuta anche la febbre (dai 38,3 ai 39,5 gradi). Le ho dato la tachipirina e poi la pediatra mi ha anche prescritto l'antibiotico cefixoral e bustine di gelenterum ed enterogermina. La bimba da qualche giorno non mangia e io non so cosa fare. L'antibiotico l'ha finito l'altro ieri dopo 5 giorni di somministrazione. Cosa mi consiglia? Grazie

Buonasera. È possibile che la bimba sia infastidita dall'eruzione dei dentini, anche se è poco probabile che rifiuti per questo motivo il cibo. La faccia valutare dalla sua pediatra, per verificare che la bimba non abbia qualcos'altro che la infastidisce (per esempio, la gola arrossata). Cordiali saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Un figlio con il diabete insulino-dipendente: si può?

21/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si voglia affrontare una gravidanza dopo i 40 anni e con il diabete, è opportuno farsi seguire da un centro specializzato.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti