ersilia

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 17/09/2012 Aggiornato il 17/09/2012

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: Ersilia80
Buonasera ho una bimba di 8 mesi. In questi ultimi giorni le sono spuntati 2 dentini e le è venuta anche la febbre (dai 38,3 ai 39,5 gradi). Le ho dato la tachipirina e poi la pediatra mi ha anche prescritto l'antibiotico cefixoral e bustine di gelenterum ed enterogermina. La bimba da qualche giorno non mangia e io non so cosa fare. L'antibiotico l'ha finito l'altro ieri dopo 5 giorni di somministrazione. Cosa mi consiglia? Grazie

Buonasera. È possibile che la bimba sia infastidita dall'eruzione dei dentini, anche se è poco probabile che rifiuti per questo motivo il cibo. La faccia valutare dalla sua pediatra, per verificare che la bimba non abbia qualcos'altro che la infastidisce (per esempio, la gola arrossata). Cordiali saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

La mia gravidanza si è interrotta subito: quando riprovarci?

16/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

Si può cercare un bimbo immediatamente dopo un aborto spontaneo, avvenuto nelle primissime settimane di gravidanza.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Dolicocefalia in bimbo di tre mesi: quali conseguenze?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Questo tipo di malformazione cranica comporta un problema quasi esclusivamente di natura estetica.   »

Fai la tua domanda agli specialisti