micia22

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 21/08/2013 Aggiornato il 21/08/2013

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: micia22
Buonasera dottoressa, sono la nonna di 4
nipotini e ogni tanto ne succede una… mia figlia ha 2 gemellini di 2 anni,
uno di loro si è presentato senza pannolino con tutte le mani sporche di
popò e ne aveva anche una striscia sulla bocca. Domanda? che cosa si deve fare?
Può venire una salmonellosi o altro? Come posso tranquillizzare mia
figlia? nonna Daniela

Buonasera. Se il bambino è sano non dovrebbe succedere nulla. Tenete sotto controllo che non gli vengano vomito e diarrea. Nel caso va fatto visitare. Se il bimbo avesse avuto la salmonella sarebbe stato sintontico a priori, indipendentemente da questo episodio. Comunque, osservatelo e in caso di dubbi portatelo dal pediatra. Saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo che si sveglia piangendo: cosa può essere?

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

A fronte di un improvviso cambiamento nei ritmi del sonno è opportuno prima di tutto escludere la presenza di un disturbo fisico.   »

Sull’intervallo tra due vaccini vivi attenuati

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La somministrazione di due vaccini vivi attenuati a una distanza inferiore alle 4 settimane può compromettere l'efficacia del secondo vaccino.  »

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fai la tua domanda agli specialisti