patti

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 15/07/2013 Aggiornato il 15/07/2013

Risponde: Dottoressa Lucia Romeo

Una domanda di: patti
Salve. Sono preoccupata per il mio bambino di un anno. È
un vero terremoto, è vivace e curioso, già cammina spedito ma… prende un
sacco di colpi alla testa. Nel senso che si butta giù dal divano, si lancia
dallo scivolo, scala la sedia… e le botte alla testa non si contano. Noi
cerchiamo di stare sempre attenti ma non sempre riusciamo a evitare
"incidenti". La nostra paura è che prima o poi si faccia male veramente…

Dovete fare semplicemente molta attenzione.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Continui dosaggi delle beta dopo un test sulle urine positivo

12/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Bruno Mozzanega

Una volta scoperto di essere incinta, grazie al test fai-da-te eseguito sulle urine, non serve a nulla continuare di propria iniziativa a effettuare il dosaggio dell'ormone beta-hCG.   »

Aumento di peso preoccupante: che fare?

06/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

In gravidanza controllare l'aumento di peso è facilissimo (almeno a parole): basta mangiare di meno e muoversi di più.   »

Paura di aver contratto la toxoplasmosi

28/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Per sapere se malauguratamente si è state contagiate dal Toxoplasma gondii si può fare il toxo test, a partire da 20 giorni dopo l'ingestione dell'alimento che si teme fosse contaminato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti