Sviluppo bimbo 8 mesi lallazione

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 26/02/2014 Aggiornato il 17/02/2015

Ho un bellissimo bimbo di 8 mesi e 10 giorni (nato prematuro di 20 giorni) che si chiama Valerio; posso sembrare un po' paranoico ed in effetti... Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: kiliowen
Buongiorno e grazie anticipatamente. Ho un bellissimo
bimbo di 8 mesi e 10 giorni (nato prematuro di 20 giorni) che si chiama Valerio;
posso sembrare un po’ paranoico ed in effetti è così. Mio figlio ha
iniziato da poco il processo di lallazione ma quello che mi preoccupa
è il fatto che ancora non riesce a stare seduto da solo senza appoggi.
Riesce solamente a stare seduto a paracadute. Visto che ho letto che
normalmente a sei/sette mesi dovrebbero già farlo, dovrei preoccuparmi?
Grazie per il tempo dedicatomi. Ps: il bimbo è lungo 71 cm per 8 Kg di peso. Grazie e
buona serata.

Buongiorno. Avendo compiuto gli otto mesi, gli darei ancora un po’ di tempo, le tappe di sviluppo, benché debbano essere raggiunte in periodi precisi, avvengono in momenti variabili tra un bimbo e l’altro. Stimolatelo tanto, facendolo giocare su un tappeto, in modo che affini la sua mobilità. Se non cambia nulla, gli faccia fare una valutazione dello sviluppo dalla curante, per verificare che non sia solo un po’ pigro! Cordiali saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Bimbo difficile, mamma esasperata

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Può essere davvero emotivamente insostenibile gestire un bambino che urla e piange ogni volta che ci si allontana. Ma la soluzione ci può essere.   »

Fai la tua domanda agli specialisti