teresa

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 27/08/2012 Aggiornato il 27/08/2012

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: teresanottoli
Salve, ho un bambino di 5 anni che soffre di bronchite, anche asmatica perchè il suo papà ha l'asma. Oramai, però, è un mese che ha perennemente tosse secca, specialmente quando si alza da letto. Ho provato di tutto, dall'aerosol al bentelan e vari sciroppi, ai rimedi omeopatici, ma non c'è nulla da fare. Mi può dare qualche consiglio? Grazie!

Buongiorno, purtroppo senza conoscere il bambino non posso fare nè una valutazione nè prescriverle terapie. Le consiglio di far visitare il bambino da un allergologo pediatra che gli faccia fare prove allergiche e spirometria, alla luce dei quali prescrivere la terapia adeguata. Cordiali saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ragazzina di 12 anni con problemi di comportamento

04/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I 12 anni possono essere un'età complicata, ma la pazienza unita a un ascolto attento e affettuoso possono aiutare a fronteggiarli senza troppi scossoni.   »

Fibromi in gravidanza: sono pericolosi?

02/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I fibromi in sé non costituiscono un pericolo per il bambino in utero, tuttavia è importante tenerli monitorati.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti