valori esame sangue

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 17/09/2013 Aggiornato il 17/09/2013

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: super
Salve dottoressa, il mio bimbo di 14 mesi ha diversi valori "sballati" e volevo chiederle un parere. Le preciso che il bimbo ha l'ernia inguinale, un rene dilatato e ha sofferto di infezioni urinarie. Le elenco tutto: WBC 7,2 NEU%21,4 LYM%67,2 MON%8 EOS%3,3 BAS%0,1 NEU1,55 LYM4,87 MON0,58 EOS0,24 BAS0,01 RBC4,28 HGB11,7 MCV77 HCT33,1 MCH27,4 MCHC35,5 RDW15,3 PLT331 MPV7,6 CREATININA MET. COLORIMETRIA VALORE 0,44 G.O.T. 48 G.P.T. 24. ESAME COMPLETO DELLE FECI: COLORE MARRONE CHIARO. ASPETTO POLTACEO. ODORE SUI GENERIS. SANGUE ASSENTE. MUCO
PRESENTE. REAZIONE BASICA. ESAME MICROSCOPICO RESIDUI MUSCOLARI PRESENTI+, RARI INDIGERITI. RESIDUI VEGETALI PRESENTI+.AMIDO TRACCE.GRASSI PRESENTI. Grazie

Buonasera. A vederli così sembrano nei limiti di norma. Per una valutazione più precisa bisognerebbe comunque valutare i valori di riferimento di laboratorio e conoscere bene la storia del bambino. Li faccia comunque vedere alla sua pediatra.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo che si sveglia piangendo: cosa può essere?

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

A fronte di un improvviso cambiamento nei ritmi del sonno è opportuno prima di tutto escludere la presenza di un disturbo fisico.   »

Sull’intervallo tra due vaccini vivi attenuati

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La somministrazione di due vaccini vivi attenuati a una distanza inferiore alle 4 settimane può compromettere l'efficacia del secondo vaccino.  »

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fai la tua domanda agli specialisti