viaggio con bimba 2 mesi

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 03/05/2013 Aggiornato il 03/05/2013

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: delux
Buongiorno, ho una bellissima bimba di 2 mesi e 1 settimana: le manca tanto il papà che lavora in Francia. Vorrei andarci per 7 giorni circa, ma l'unico mio timore è che so che in Francia il tempo cambia in modo radicale in poche ore, dalla pioggia al sole. Dato che dovrei partire per pochi giorni, vorrei portare la bimba nel marsupio e una valigia a mano (premetto che faccio il viaggio da sola). Sono un po' titubante. Grazie in anticipo per la sua gentilezza.

Non vedo alcuna controindicazione ad andare in Francia. Sicuramente, come per ogni viaggio, è necessario attrezzarsi con vestiti adeguati in modo da tenere leggera la bimba se fa caldo e coprirla se fa freddo. Ritengo che a conti fatti sia più agevole muoversi con la carrozzina, anche per avere una maggiore libertà di movimento per la bimba e migliorare la gestione delle sue cose. Buon viaggio

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ovaio policistico a 20 anni: in quanto tempo gli integratori fanno effetto?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Nessun preparato compie miracoli: per contrastare la sindrome dell'ovaio policistico che viene messa in relazione con il sovrappeso è necessario prima di tutto modificare il proprio stile di vita, a partire dall'alimentazione.  »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti