Ph da ripristinare: per quanto tempo le cure?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 28/09/2020 Aggiornato il 28/09/2020

L'impiego di preparati per ripristinare il giusto ph vaginale va valutato con il ginecologo curante, anche per quanto riguarda la durata della cura.

Una domanda di: Chiara
La ringrazio della risposta. Il tampone era di semplice controllo e ha appunto evidenziato (senza sintomi) Ureaplasma spp. 10.000 UFC/ml
Streptoccoccus agalactiae 10.000 UFC (++) con scarsa presenza di lattobacilli, ph 6.0. La ringrazio delle indicazioni. Continuo Femelle e allora procedo ad
acquistare Norfem. La mia dieta è fortunatamente come da Lei indicatami. Posso chiederle quanti cicli di Norfem fare?
Grazie di cuore.

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve, sarei dell’avviso di effettuare un unico ciclo di Norfem. Invece si potrà valutare insieme al suo ginecologo curante (eventualmente sulla scorta di un ulteriore tampone vaginale di controllo) se proseguire con Femelle a cadenza ciclica (ad esempio 1 settimana al mese) in modo da prevenire l’insorgenza di ulteriori vaginiti.
Spero di esserle stata di aiuto, cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino antiinfluenzale: lo faccio al mio bimbo?

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Vaccinare contro l'influenza i bambini piccoli è ora più che mai la scelta giusta: ad affermarlo il Ministero della salute e la Società italiana di pediatria.   »

Dubbio sul valore delle beta-hCG

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per capire se la gravidanza sta procedendo, serve l'ecografia, tuttavia non conviene farla prima che il valore dell'ormone beta-hCG sia almeno a 1000.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti