Perché non riesco a concepire?

Dottor Francesco Maria Fusi A cura di Dottor Francesco Maria Fusi Pubblicato il 08/02/2021 Aggiornato il 08/02/2021

Per valutare la fertilità di una donna, servono vari elementi, tra cui i valori relativi a FSH, LH, TSH.

Una domanda di: Emma
Ho 28 anni e scrivo perché l’anno scorso ho avuto un aborto alla 6 settimana dopo una gravidanza portata a termine nel 2016. Sarei alla
ricerca di un secondo figlio ma dopo quell’evento non sono più riuscita a
rimanere incinta e i cicli sono passati da 26 a 24 giorni delle volte anche
meno o più dipende dai mesi. È passato già un anno e ho fatto varie visite
dove mi è stato detto che sono giovane e che l’aborto è una cosa che può
capitare e di non preoccuparmi perché sono rimasta incinta due volte. Ho fatto
esami ormonali dai quali è uscito solamente fsh 10 10 per il resto nella
norma. La mia ginecologa non ci ha fatto molto caso mi ha dato da ripetere l’ esame dopo 3 mesi e dice che secondo lei non è un problema di fertilità però
io mi sono spaventata tantissimo su questa cosa dell fsh perché ho letto delle cose… Tutto ciò quindi per capire se la mia difficoltà a concepire
può dipendere da questo valore e se dovrei approfondire qualche esame perché
mi comincia a preoccupare il fatto di impiegare così tanto tempo.
La ringrazio e la saluto.

Francesco Maria Fusi
Francesco Maria Fusi

Gentile signora,
ho pochi elementi a disposizione per valutare la vostra situazione. In ogni caso ricontrollerei FSH, in associazione con LH e Estradiolo, valuterei TSH e prolattina e sicuramente l’ormone antimulleriano, che esprime la riserva ovarica.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

L’amore per la mamma è “automatico”?

01/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'amore che un piccolissimo prova per la madre è legato al fatto che è la madre a prendersi principalmente cura di lui.  »

Sull’intervallo tra due vaccini vivi attenuati

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La somministrazione di due vaccini vivi attenuati a una distanza inferiore alle 4 settimane può compromettere l'efficacia del secondo vaccino.  »

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fai la tua domanda agli specialisti