Perdite vaginali a quattro mesi dal parto

A cura di Augusto Enrico Semprini Pubblicato il 01/05/2023 Aggiornato il 01/05/2023

A pochi mesi dal parto, la comparsa di secrezioni non di odore spiacevole e non associate ad altri sintomi segnala solo che l'attività delle ovaie è in ripresa.

Una domanda di: Francesca
Buongiorno, vi scrivo in quanto ho notato delle perdite vaginali mucose al momento tra in marroncino ed il verde non maleodoranti mentre sto allattando esclusivamente al seno (da 4 mesi) senza particolari disturbi però. Non ho ancora raggiunto il capo parto. Potrebbe essere spia di infezione o di un ciclo in arrivo? Grazie.
Augusto Enrico Semprini
Augusto Enrico Semprini

Cara Francesca,
a 4 mesi dal parto e quindi quando il bambino ha 4 mesi di età, gli intervalli tra le poppate diventano più lunghi e l’ovaio inizia a riprendere l’attività, produce ormoni e le cellule cervicali che producono un po’ di muco che genera le perdite che l’hanno impensierita.
È solo il progressivo riprendersi dell’attività ovarica che genera questa caratteristica, non c’è da preoccuparsi, viste le caratteristiche delle sue secrezioni. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Mal di schiena dal collo alla zona lombare in gravidanza: cosa può essere?

26/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le cause del mal di schiena possono essere varie e vanno dalle cattive posture, all'utilizzo di calzature poco ammortizzate fino ai colpi d'aria e all'accumulo di stress.   »

Si può concepire con un solo ovaio e una sola tuba controlaterale?

23/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se una tuba è efficiente è possibile che durante l'ovulazione, anche se a carico dell'ovaio controlaterale, si muova dalla sua sede abituale e si allunghi per captare l'ovocita.  »

Gemelli: è possibile averli solo se c’è familiarità?

20/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Faustina Lalatta

La gravidanza gemellare non è affatto legata alla familiarità, ma è un evento occasionale che può riguardare qualsiasi donna,   »

Fai la tua domanda agli specialisti