Petting con i vestiti addosso: posso essere incinta?

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 31/01/2021 Aggiornato il 31/01/2021

Gli spermatozoi non possiedo una capacità di penetrazione così forte da farcela a oltrepassare la barriera creata di tessuti sovrapposti.

Una domanda di: Chiara
Buongiorno, vi ringrazio in anticipo per il vostro servizio. Mi rivolgo a voi perché ho un dubbio, lo scorso 13 dicembre ho fatto petting con un ragazzo (vorrei specificare che entrambi eravamo completamente vestiti). So che probabilmente è una domanda stupida ma è possibile che parte del suo liquido spermatico abbia “attraversato” i vestiti tanto da entrare all’interno della mia vagina, arrivare in utero, nelle tube e aver dato il via a una gravidanza? Probabilmente mi sto facendo troppi problemi ma il ciclo è ormai in ritardo di due giorni e non ho avuto alcun tipo di disturbo che solitamente mi colpisce due/tre giorni prima del suo arrivo.
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile Chiara,
se lei ha davvero questo dubbio penso di poterla tranquillizzare dicendo che gli spermatozoi non possiedono un potere penetrante così forte da oltrepassare la trama di almeno due strati di tessuto. In ogni caso, nel momento in cui si ritiene che sia possibile aver dato inizio a una gravidanza e il timore è supportato da un effettivo ritardo delle mestruazioni, c’è un modo rapido per scoprire se è vero o no: basta effettuare il test di gravidanza sulle urine, utilizzando il kit fai-da-te. Tanti cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

L’amore per la mamma è “automatico”?

01/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'amore che un piccolissimo prova per la madre è legato al fatto che è la madre a prendersi principalmente cura di lui.  »

Sull’intervallo tra due vaccini vivi attenuati

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La somministrazione di due vaccini vivi attenuati a una distanza inferiore alle 4 settimane può compromettere l'efficacia del secondo vaccino.  »

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fai la tua domanda agli specialisti