Piccole ragadi ed emorroidi in una bimba di 5 anni

Dottoressa Alessia Bertocchini A cura di Dottoressa Alessia Bertocchini Pubblicato il 30/04/2021 Aggiornato il 30/04/2021

Le ragadi e le emorroidi in una bambina vanno studiate con grande attenzione per arrivare a comprendere da cosa dipendono.

Una domanda di: Nat
Salve dottoressa, sono la mamma di una bambina di 5 anni. Da due anni ho notato che dopo la defecazione esce un rigonfiamento dall’ano che, dopo un paio di minuti, scompare. E’ stata visitata in chirurgia pediatrica dove è stato sottoposto a colonoscopia con biopsia e agli esami del sangue, per ora tutto bene. Ora sta assumendo un preparato che rende le feci morbide, senza nessun risultato. La “bolla” persiste e anche ogni tanto si formano delle ragadi. Si lamenta anche per bruciori di pipì. Vi ringrazio: ogni risposta è un aiuto per me.
Dottoressa Alessia Bertocchini
Dottoressa Alessia Bertocchini

Gentile signora,
le emorroidi in età pediatrica non sono frequenti e quando ci sono vanno studiate accuratamente. Sono rare ma se presenti non si complicano con sanguinamenti o trombosi più tipiche dell’ adulto. Più frequente è il prolasso rettale nel bambino stitico. Ragadi anali sono frequenti in età pediatrica perché associate a evacuazioni di feci dure. Io le consiglio di facilitare la fuoriuscita di feci morbide per evitare una eccessiva spinta con torchio addominale. Con la crescita probabilmente tutto si risolve spontaneamente, se tutti gli accertamenti eseguiti sono risultati negativi. va da sé comunque che deve tenersi in contatto con il pediatra, anche eventualmente per aggiustare la dose del preparato che rende le feci soffici. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ragazzina di 12 anni con problemi di comportamento

04/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I 12 anni possono essere un'età complicata, ma la pazienza unita a un ascolto attento e affettuoso possono aiutare a fronteggiarli senza troppi scossoni.   »

Fibromi in gravidanza: sono pericolosi?

02/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I fibromi in sé non costituiscono un pericolo per il bambino in utero, tuttavia è importante tenerli monitorati.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti