Piccolissima che fa un verso strano

Dottor Leo Venturelli A cura di Dottor Leo Venturelli Pubblicato il 13/08/2021 Aggiornato il 13/08/2021

Il verso da "gallina strozzata" potrebbe essere conseguenza dell'aria eccessivamente secca.

Una domanda di: Ester
A mia figlia di quasi due mesi è stato diagnosticato il
reflusso (ora non rigurgita più da quando le somministro Gastrotuss baby
ad ogni pasto) però durante l’allattamento al biberon e anche quando
dorme continua a fare versi come da gallina strozzata e come se si
grattasse la gola. E’ nata prematura ed è la prima figlia, vorrei solo
essere rassicurata.
Leo Venturelli
Leo Venturelli

Gentile signora,
il verso da gallina strozzata potrebbe corrispondere a irritazione del laringe (corde vocali) o trachea. Può essere collegato al reflusso che comunque sembra sparito con il farmaco, oppure a condizioni ambientali di secchezza. Quando l’umidità relativa scende sotto il 30 per cento si può creare questo tipo di infiammazione. Provate a vedere se un ambiente più umido migliora la qualità della voce, se no, chiedete al pediatra curante che valuti , anche con l’aiuto di una registrazione, l’effettivo rumore emesso dalla piccola per decisioni in merito. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Bimbo difficile, mamma esasperata

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Può essere davvero emotivamente insostenibile gestire un bambino che urla e piange ogni volta che ci si allontana. Ma la soluzione ci può essere.   »

Fai la tua domanda agli specialisti