Pillola: cosa si deve fare se non si assume nell’ora consueta?

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 05/01/2024 Aggiornato il 05/01/2024

In caso di dimenticanza della pillola, è sufficiente assumerla entro 12 ore dall'ora consueta per assicurarsi comunque la sua azione contraccettiva.

Una domanda di: Giada
Salve, io ho una situazione un pochino particolare, e prima di spiegarle cosa mi è successo, vorrei avvertirla che è la prima volta che faccio uso della pillola (è letteralmente il quarto giorno, oggi giovedì 04/01/2024 ) e che prima di adesso ho sempre avuto rapporti sessuali protetti con profilattico e sempre con lo stesso partner ormai da quasi un anno (è il primo ed unico partner fino ad adesso). Come le ho già detto, sotto consiglio della ginecologa, ho iniziato da quest’anno ad assumere la pillola, letteralmente dal primo di gennaio, e oggi sarebbe il quarto giorno di assunzione, però ieri sera ho rischiato di non riuscire a prenderla: ero fuori casa, al cinema più precisamente, quindi ovviamente mi sono portata il blister con me dentro la borsa, e appena è arrivata l’ora di prenderla l’ho tirata fuori, purtroppo però non mi sono alzata per andare in bagno, come avrei dovuto, anche se non c’era la pausa di cinque minuti, e quindi rimanendo seduta sulla mia poltroncina al buio mentre il film stava andando avanti, ero in procinto di prenderla fino a quando, ad un certo punto, mi è scivolata dalla mano, e mi è caduta tra le gambe. A questo punto, ho iniziato a cercala addosso a me e sopra la poltrocina su cui ero seduta, fino a quando con la mano, tastando, sono riuscita a trovarla! Prima di fare altri danni e di peggiorare la situazione, dato che avevo la pillola in mano, l’ho subito assunta! Ora mi domando: se non fossi riuscita a trovarla, come mi sarei o come mi dovrei comportare?
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile Giada,
se avesse perso la pillola scivolata di mano avrebbe dovuto assumerne un’altra, prelevandola da una confezione che è sempre bene tenere di scorta. Le ricordo che in caso di dimenticanza, se si assume la pillola dimenticata entro 12 ore dall’ora stabilita l’effetto contraccettivo è comunque garantito, quindi avrebbe avuto tutto il tempo per rimediare. Detto questo, è sempre consigliabile assumere la pillola sempre alla stessa ora: per evitare dimenticanze è una buona idea puntare la sveglia del telefonino sull’ora di assunzione. Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Piccolissima che non gradisce il cambio del latte

17/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Migliori

Il sapore e la consistenza di un nuovo tipo di latte possono non essere accettati subito di buon grado dal neonato ed è per questo che è consigliabile che il cambiamento avvenga con gradualità, iniziando con una sola poppata.   »

Si può ridatare la gravidanza una seconda volta?

14/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La ridatazione ecografica può essere eseguita una volta sola nel primo trimestre (quando c'è più di una settimana di differenza tra il calendario ostetrico e le dimensioni effettive del feto), dopodiché se il bambino risulta più piccolo dell'atteso non si può più attribuire il dato a un concepimento...  »

Distacco: si deve stare a riposo assoluto?

11/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Stare a letto non solo non serve a cambiare in meglio il destino di una gravidanza ma può addirittura rivelarsi dannoso in quanto favorisce la formazione di trombi e peggiora notevolmente il tono dell'umore.   »

Fai la tua domanda agli specialisti