Pillola dimenticata, emorragia da privazione e probabilità di essere incinta

Dottoressa Elisabetta Canitano A cura di Dottoressa Elisabetta Canitano Pubblicato il 29/07/2020 Aggiornato il 29/07/2020

Il rischio di una gravidanza indesiderata per aver dimenticato di assumere una pillola è basso, ma non si può escludere del tutto.

Una domanda di: Marika
Buongiorno, espongo il mio problema e il relativo dubbio che mi perseguita.
Prendo la pillola anticoncezionale da due anni circa, questo mese ho dimenticato di prendere la settima (l’ho presa 24h dopo) e ho avuto un rapporto non protetto due giorni dopo.
In seguito alla dimenticanza ho iniziato ad avere delle perdite che, poi, si sono intensificate come un normale ciclo e questo è il sesto/settimo giorno che le ho.
Ne ho parlato con la mia farmacista e lei mi ha rassicurata che, con una sola pillola dimenticata è assai improbabile che abbia una gravidanza, soprattutto viste le perdite più corpose (rispetto ad un normale spotting) che ho.
Ha anche detto che, probabilmente, con la pillola dimenticata il mio corpo ha fatto partire un ‘ciclo falso’ e che il vero ciclo poi mi inizia con il termine normale del blister (o almeno spero), posso stare tranquilla grazie a quello che mi ha riferito o devo preoccuparmi?
Elisabetta Canitano
Elisabetta Canitano

Carissima, in linea di massima concordo con quello che ha detto la farmacista. Non sono sicura che l’emorragia da privazione verrà nella settimana di sospensione, viste le perdite già avvenute e nonostante io sia d’accordo sul basso rischio non escluderei di fare un test di gravidanza a metà della nuova scatola per sicurezza.
Cordiali saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino antiinfluenzale in allattamento: si può fare?

26/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La vaccinazione antiinfluenzale non è controindicata per le mamme che allattano al seno.  »

Dubbio sul valore delle beta-hCG

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per capire se la gravidanza sta procedendo, serve l'ecografia, tuttavia non conviene farla prima che il valore dell'ormone beta-hCG sia almeno a 1000.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti