Pillola dimenticata: quale rischio?

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 28/12/2020 Aggiornato il 28/12/2020

Se si utilizza il profilattico, dimenticare per un giorno la pillola contraccettiva non espone a particolari rischi.

Una domanda di: Sara
Avrei bisogno di un chiarimento. Ieri ho avuto un rapporto protetto ma alla sera mi sono dimenticata di assumere la pillola. Preciso comunque che avevo preso le precedenti in modo corretto. Corro qualche rischio o posso stare tranquilla?
Grazie se vorrà risolvere il mio dubbio.
Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Buongiorno signora, quanto lei riferisce non sembra essere rappresentativo di un grosso rischio di concepimento avendo utilizzato il condom in un giorno in cui si è dimenticata di assumere la pillola anticoncezionale. In linea di principio le suggerisco questo mese di continuare a utilizzare il preservativo per maggior sicurezza e le ricordo che qualora dovesse capitare di nuovo di dimenticarsi di assumere la pillola rispetto un orario solito ha 12 ore di tempo per assumere il confetto: se si riesce a prenderlo in questo lasso di tempo si azzera la possibilità di dare inizio a una gravidanza. Le ricordo anche che nel caso in cui assuma la pastiglia in ritardo entro le 12 ore, la pillola successiva va assunta come al solito, alla stessa ora. Le auguro un felice anno nuovo.
Sperando di essere stato utile buone festività

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Epatiti dei bambini: c’entra il vaccino contro il CoVid-19?

28/04/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Non ci sono elementi che suggeriscano una relazione tra il vaccino contro il coronavirus Sars-CoV-2 e l'epatite acuta dell'età pediatrica.  »

Preoccupata per l’assenza di sintomi “di gravidanza”

19/04/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è così automatico che la gravidanza, una volta iniziata, determini la comparsa di sintomi specifici, quindi l'assenza dei disturbi "tradizionali" (nausea, tensione al seno e così via) non deve essere interpretata come un segnale per forza negativo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti