Pillola dimenticata “solo” per 12 ore e 20 minuti

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 10/06/2020 Aggiornato il 10/06/2020

Come norma generale, l'assunzione della pillola dimenticata dovrebbe avvenire prima che siano trascorse 12 ore dall'ora consueta. Tuttavia uno scarto di poco non dovrebbe compromettere l'efficacia del contraccettivo.

Una domanda di: Titta
Buongiorno dopo aver assunto la quinta pillola estinette con un ritardo di 20 minuti oltre le 12 ore e un rapporto completo 3 giorni prima ho fatto un test di gravidanza Clearblue dopo 15 giorni dal rapporto. Il risultato è negativo, posso stare tranquilla?

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tic in una bimba di tre anni e mezzo

17/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

In presenza di tic che compaiono all'improvviso è buona regola prima di tutto effettuare alcuni specifici esami del sangue e un tampone faringeo per la ricerca dello streptococco.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti