Pillola (forse) non assunta correttamente: potrei essere incinta?

Dottoressa Sara De Carolis A cura di Dottoressa Sara De Carolis Pubblicato il 01/06/2022 Aggiornato il 01/06/2022

Se la pillola non è stata assunta correttamente e si ha il dubbio che una gravidanza sia iniziata è opportuno, per dissiparlo, effettuare lo specifico test.

Una domanda di: Rosa
Prendo la pillola Novadien da più di un anno, negli ultimi 4/5 mesi ho sempre fame, son ingrassata di 7 kg (soprattutto sulla pancia) e l’ultimo mese a causa di svariati episodi di vomito potrei non aver preso sempre correttamente la pillola. Come di consueto al 3 terzogiorno di pausa è arrivato il sanguinamento da sospensione. Dato il sanguinamento di questo mese, ma anche di quelli precedenti, posso ritenermi al sicuro da eventuali gravidanze o questo non ne costituisce una certezza? In attesa di risposta la ringrazio e le auguro una buona giornata.
Sara De Carolis
Sara De Carolis

Cara Signora, come mai hai preso 7 chilogrammi? Non sono pochi, cerca di comprendere cosa sta accadendo ed eventualmente di parlare di quanto ti sta succedendo con un nutrizionista. Inoltre, sulla sicurezza contraccettiva, se non sai neppure tu se hai saltato o no l’assunzione della pillola, non posso certo io sapere se le perdite ematiche sono il ciclo o perdite da impianto di gravidanza…. Se non riesci ad avere una condotta precisa, forse lo IUD (dispositivo intrauterino) potrebbe essere il metodo contraccettivo più adatto. Prova a riparlarne con il tuo ginecologo/centro curante. In generale, quando si ha il dubbio di essere rimasta incinta c’è un modo sicuro per dissiparlo: effettuare il test di gravidanza. Basta quello che si esegue sulle urine con il kit fai-da-te. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dolori mestruali spariti da quando è iniziata la ricerca di una gravidanza

29/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una spiegazione strettamente scientifica alla scomparsa della dismenorrea nel momento in cui si hanno rapporti sessuali non protetti non esiste, tuttavia il fatto stesso che a volte accada rende l'eventualità possibile.   »

Sono incinta e non sono immune alla rosolia: è pericoloso fare il vaccino a mio figlio?

28/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dott.ssa Elena Bozzola

Nessuno studio ha mai evidenziato che un bimbo subito dopo essere stato vaccinato contro la rosolia possa trasmetterla. Di conseguenza, anche in gravidanza non si rischia nulla se si hanno contatti con un bambino appena vaccinato.  »

Continue infezioni delle vie urinarie: che fare?

27/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si vada incontro a numerose infezioni delle vie urinarie diventa necessario rivolgersi a uno specialista in urologia o uro-ginecologia per farsi indicare il percorso terapeutico più efficace e, quindi, risolutivo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti