Pillola in sostituzione del cerotto: quando iniziare?

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 26/10/2020 Aggiornato il 26/10/2020

La pillola estroprogestinica si può iniziare subito dopo aver ultimato l'impiego del cerotto contraccettivo.

Una domanda di: Marta
Buongiorno, io uso il cerotto Evra da un anno e adesso devo passare alla pillola. La ginecologa mi ha detto di iniziarla il primo giorno di mestruazione, dopo aver finito l’impiego del cerotto, ma mi sono arrivate quando ancora stavo utilizzando l’ultimo cerotto. Quindi la mia domanda è: ora quando inizierò la prima pillola?
Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Buongiorno signora, il metodo contraccettivo transdermico (cerotto) è simile a quello che si assume per via orale (pillola). Si può tranquillamente passare da uno all’altro senza problematiche particolari. Vista la situazione, le suggerirei di iniziare l’assunzione della pillola anticoncezionale in coda all’ultimo cerotto, cioè senza fare la sospensione. Finito il cerotto inizi lapillola. Faccia poi la consueta pausa di sette giorni alla fine del blister, per avere la sua pseudo mestruazione Cordiali saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Peso: quale aumento a quattro mesi di vita?

19/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

L'aumento di peso ha un andamento influenzato da alcune variabili, tuttavia intorno al quinto mese di vita dovrebbe essere doppio rispetto a quello presentato alla nascita.   »

Ansia alla vigilia del parto

19/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un'ansia lieve è normale in vista del parto. Solo se presenta le caratteristiche di un disturbo psichiatrico è necessario chiedere aiuto a uno specialista.  »

Seno gonfio in una piccolissima

16/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Un lieve rigonfiamento delle mammelle è fisiologico nei primi mesi di vita: è definito "telarca dei neonati".  »

Fai la tua domanda agli specialisti