Posso essere incinta?

Dottor Bruno Mozzanega A cura di Dottor Bruno Mozzanega Pubblicato il 08/02/2021 Aggiornato il 08/02/2021

Dal primo giorno di ritardo delle mestruazioni per scoprire se una gravidanza è iniziata basta fare lo specifico test.

Una domanda di: Michelle
Salve dottore e anzitutto grazie per aver risposto alle mie precedenti domande.
Ad oggi le mestruazioni ancora non sono arrivate e da calendario dovevano venirmi quattro giorni fa.
Però stamattina ho fatto un ulteriore test di gravidanza sulle urine
clearblue risultato NEGATIVO.
La situazione è la seguente: sono passati ad oggi 21 giorni dall ultimo e unico rapporto non protetto e
19 giorni dall’ assunzione della pillola ellaone.
I test sulle urine fatti di primo mattino(urine molto concentrate) sono
NEGATIVI.
Ora, la parentesi gravidanza indesiderata posso ritenerla chiusa e stare
tranquilla?
I comuni test di gravidanza che si acquistano in farmacia, dopo quanti
giorni dall’ultimo rapporto a rischio danno un risultato definitivo?
Posso attendere serena le mestruazioni?
La ringrazio per l’ulteriore attenzione che mi rivolgerà.
Buon lavoro! E grazie!

Bruno Mozzanega
Bruno Mozzanega

Gentile signora,
credo che la gravidanza non si sia presentata.
La inviterei a cercare di individuare i giorni fertili e a gestire consapevolmente sessualita e fertilità.
Scoprirà meccanismi bellissimi dai quali anche lei, come tutti, ha avuto origine. I test di gravidanza sulle urine vanno effettuati il primo giorno di eventuale ritardo delle mestruazioni. Prima non conviene perché è possibile non ottenere un risultato attendibile (falsi negativi).
Desidero aggiungere una riflessione: non si metta mai nella condizione di non accogliere.
A presto.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

L’amore per la mamma è “automatico”?

01/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'amore che un piccolissimo prova per la madre è legato al fatto che è la madre a prendersi principalmente cura di lui.  »

Sull’intervallo tra due vaccini vivi attenuati

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La somministrazione di due vaccini vivi attenuati a una distanza inferiore alle 4 settimane può compromettere l'efficacia del secondo vaccino.  »

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fai la tua domanda agli specialisti