Posso rimanere incinta durante la sospensione della pillola?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 23/01/2019 Aggiornato il 23/01/2019

Se il contraccettivo orale è stato assunto correttamente, nei giorni in cui va sospeso (e prima di iniziare il nuovo blister) non c'è la possibilità di dare inizio a una gravidanza.

Una domanda di: Marika
Salve, io prendo la pillola Effiprev, ma nella settimana di sospensione avendo rapporti completi si può rimanere incinta?
Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve signora, direi proprio di no: se lei assume correttamente la pillola Effiprev senza mai dimenticarne nemmeno una nel corso del blister, è corretto che possa avere rapporti liberi nella settimana di sospensione senza incorrere in una gravidanza indesiderata.
Tra l’altro in quei giorni dovrebbe anche verificarsi la perdita ematica dovuta al venir meno degli ormoni, che ci conferma ulteriormente che lei non è rimasta incinta e la pillola ha funzionato a dovere.
Capisco la sua insicurezza: sono tante le donne che assumono la pillola ma, chissà perché, continuano a temere la gravidanza…noi donne siamo piuttosto complicate, ho idea che nel caso della gravidanza la temiamo e desideriamo contemporaneamente, ma è solo una supposizione.
Spero di averla aiutata, resto a disposizione per ulteriori chiarimenti, cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto



Concorso riparti con catrice 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Stereotipie o conseguenze del lockdown?

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' verosimile che i forti cambiamenti imposti dall'isolamento a cui ha costretto la pandemia abbiano influito sul comportamento dei bambini, tuttavia ci sono manifestazioni anomale che potrebbero essere spia di altro.   »

Coronavirus: indebolito o no? E le scuole riapriranno?

12/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Il Sars-CoV-2 è andato senza dubbio incontro a modificazioni che l'hanno reso meno aggressivo. Così è verosimile che a settembre bambini e adolescenti potranno (finalmente) tornare a scuola.  »

Fai la tua domanda agli specialisti