Preliminari e rischio gravidanza

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 27/07/2020 Aggiornato il 27/07/2020

Ci sono modalità che davvero non rendono possibile concepire un bambino.

Una domanda di: Anonima '99
Buongiorno vorrei fare una domanda sono molto in ansia. Pochi giorni fa io e il mio ragazzo ci siamo masturbati. Non so se con la stessa mano. Che si è
masturbato lui ha masturbato me anche internamente. Di venire non è venuto ma se fosse stato sporco di liquido pre spermatico c’è rischio che io sia
rimasta incinta? Pensavo che comunque per rimanere incinta bisogna avere un rapporto completo sono molto confusa.

Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile Anonima 99,
vengo subito al dunque: non non è possibile che lei sia rimasta incinta mediante la modalità che riferisce. Se è vero infatti che nel liquido pre-eiaculatorio ci potrebebro essere spermatozoi è certo che nel passaggio dalle dita alla vagina tutto il suo potenziale fertile si perde del tutto. In altre parole, poche gocce si seccano in un attimo e gli eventuali spermatozoi tendono a perdere subito vitalità. Diverso è il caso di un’eiaculazione completa “ante portam”, cioè che avviene all’imbocco della vagina: in una simile eventualità il concepimento potrebbe anche avvenire, ma non è questo il suo caso. Comunque sia, l’unica vera certezza è che le possibilità di concepire sono una realtà quando si hanno rapporti sessuali completi nel periodo fertile della donna. In generale , mi permetto di aggiungere che vivere l’intimità di coppia con tutta questa ansia e tutte queste paure non ha gran senso, in quanto può risultare destabilizzante per voi e per la vostra relazione. Il mio consiglio è senza dubbio quello di ricorrere a una contraccezione che possa realmente farvi vivere la sessualità in maniera equilbrata e serena, liberi da tutta questa ansia. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di tre anni che dà problemi (ma non ne ha)

14/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che una bambina voglia sempre stare con la mamma o che a volte faccia gesti che agli occhi di un adulto appaiono inappropriati, mentre di fatto non esprimono nulla di significativo.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Mi aiutate a togliergli il pannolino?

07/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Pazienza, perseveranza, leggerezza, disponibilità servono tutte quando arriva il momento di aiutarlo a dire addio al pannolino (anche per la cacca).   »

Fai la tua domanda agli specialisti