Prendo la pillola: posso essere incinta?

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 31/03/2021 Aggiornato il 31/03/2021

Non c'è ragione di pensare che una gravidanza sia iniziata, se la pillola viene assunta in modo corretto.

Una domanda di: Veronica
Assumo la pillola Estinette da un paio d’anni, la sospendo il mercoledì e la domenica di solito mi arriva la pseudomestruazione. Questo mese non ho avuto nessuna perdita, ho avuto un solo rapporto completo nel primo giorno di ciclo scorso mentre gli altri rapporti non sono stati completi. La pillola l’ho assunta correntemente e non ho avuto episodi che possano averla compromessa. C’è il rischio di essere incinta?
Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Buongiorno signora, la pillola anticoncezionale se assunta correttamente evita le gravidanze anche con i rapporti completi, quindi non c’è ragione di averli incompleti. Quanto lei riferisce quindi la mette al riparo da gravidanze indesiderate, a maggior ragione nel momento in cui rapporti durante l’uso della pillola non sono nemmeno completi.
Sperando di essere stato utile la saluto con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Bimba di tre anni che dà problemi (ma non ne ha)

14/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che una bambina voglia sempre stare con la mamma o che a volte faccia gesti che agli occhi di un adulto appaiono inappropriati, mentre di fatto non esprimono nulla di significativo.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti