Prima pillola del blister dimenticata

Dottoressa Elisabetta Canitano A cura di Dottoressa Elisabetta Canitano Pubblicato il 13/09/2021 Aggiornato il 13/09/2021

Dimenticare di assumere la prima pillola del blister non garantisce più una sufficiente protezione contraccettiva: per tutto il mese è meglio usare anche il profilattico.

Una domanda di: Sara
Ho un dubbio sull’assunzione della pillola. Lo scorso mese mi sono sbagliata e ho assunto la prima pillola del blister un giorno dopo al dovuto, la assumo il giovedi sera e invece l’ho presa il venerdi sera. Non ho assunto 2 pillole insieme!
Ho praticamente fatto slittare tutto di un giorno!
Adesso sono preoccupata sulla protezione! E il blister successivo lo prendo di nuovo il giovedi come facevo prima o devo continuare con il venerdi?
In ogni caso grazie mille! Cordiali saluti.
Elisabetta Canitano
Elisabetta Canitano

Gentile Sara,
direi che era scoperta per i sette giorni prima della dimenticanza e per i primi sette giorni della scatola. Adesso continui normalmente, facendo la sospensione alla fine del blister e ricominciando la nuova confezione il venerdì. Io direi anche di fare un test di gravidanza se ha avuto rapporti in quel periodo. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti