Probiotici contro le infezioni delle vie urinarie

Dottor Francesco Maria Fusi A cura di Dottor Francesco Maria Fusi Pubblicato il 01/02/2021 Aggiornato il 01/02/2021

I probiotici sono utili per favorire la scomparsa di un'infezione delle vie urinarie.

Una domanda di: Anna
Avrei necessità di un parere riguardo su come trattare questi batteri.
Circa 4 mesi fa da urinucultura è emerso eschiria coli e trattato con antibiotico Ciproxin e successivamente urinocoltura negativa.
A distanza di 5 mesi è di nuovo presente sempre in urinocoltura. Da valutare se nuova terapia antibiotica.
Eseguito anche un tampone vaginale di controllo con esito positivo di streptococco agalactiae. In questo caso nessun antibiotico.
Poiché sono alla ricerca di gravidanza e dovrò ricorrere alla Pma, vorrei chiederle se i probiotici Femelle e Inatal consigliati in farmacia potrebbero andare bene per entrambi i batteri e come è consigliabile assumerli: contemporaneamente, in alcuni periodi del ciclo, vista la ricerca di gravidanza? Per quanto tempo Inatal è consigliato solo in gravidanza?
Grazie in anticipo per la sua risposta.
Francesco Maria Fusi
Francesco Maria Fusi

Buongiorno,
le infezioni da germi intestinali derivano da uno squilibrio della flora, che poi va ad interessare l’apparato urinario e genitale. Può usare gli integratori consigliati, che sono ottimi, sia in gravidanza che prima o dopo. Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti