Profilattico rotto: ci sono rischi?

Dottoressa Elisabetta Canitano A cura di Dottoressa Elisabetta Canitano Pubblicato il 20/10/2020 Aggiornato il 20/10/2020

E' sempre possibile che si instauri una gravidanza, qualora il preservativo si rompa durante il periodo fertile.

Una domanda di: Rita
Salve, le mestruazioni mi sono venute il 29/09 e sono finite il 3/10. Ho avuto il rapporto il giorno prima dell’ovulazione cioè il 13esimo giorno di ciclo (ho un ciclo di 28 giorni). Ho avuto un rapporto protetto ma il preservativo si è rotto ora lui dice di non aver eiaculato dentro ma di essere venuto fuori, ed io di fatto ho visto che è venuto venuto fuori ma ho paura che qualche goccia o del liquido possa essere entrato. Così dopo un’ora / un’ ora e dieci ho preso Ellaone, la pillola dei cinque giorni dopo. La stessa sera ho avuto una perdita di colore rosso vivo e poi altre perdite di colore bianco. Ora ho solo perdite bianche.
Secondo lei posso stare tranquilla nonostante la dinamica del rapporto?
Elisabetta Canitano
Elisabetta Canitano

Gentile Rita,
direi che ha fatto la cosa giusta e ora non resta che aspettare. Dopo 15 giorni, se non ha avuto una normale mestruazione, può fare il test di gravidanza. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

SOS crisi di pianto inconsolabile

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

Una volta appurato che il lattante piange per via delle "coliche dei tre mesi", non resta che attendere pazientemente che le crisi a poco a poco diminuiscano fino a sparire. Nella ceretzza che le sue urla disperate sono espressione di forza e di salute.   »

Peso: quale aumento a quattro mesi di vita?

19/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

L'aumento di peso ha un andamento influenzato da alcune variabili, tuttavia intorno al quinto mese di vita dovrebbe essere doppio rispetto a quello presentato alla nascita.   »

Seno gonfio in una piccolissima

16/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Un lieve rigonfiamento delle mammelle è fisiologico nei primi mesi di vita: è definito "telarca dei neonati".  »

Fai la tua domanda agli specialisti