Qual è il mio periodo fertile?

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 31/12/2018 Aggiornato il 31/12/2018

Il periodo fertile si può prevedere a livello teorico conoscendo la durata del ciclo mestruale. In un ciclo di 28 giorni, l'ovulazione cade (idealmente) circa il 14mo giorno.

Una domanda di: Simona
Ho 42 anni. Ultima mestruazione giorno 6 dicembre credo che la mia età diminuisca la possibilità di concepire. Ma potrei sapere a gennaio quando è il mio periodo più fertile? Ho già due bimbi. Grazie.
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile signora,
purtroppo non mi dice nulla della durata del suo ciclo mensile, ovvero di quanti giorni normalmente intercorrono tra l’inizio di una mestruazione e l’inizio di quella successiva. In un ciclo di 28 giorni, mediamente l’ovulazione cade il 14mo giorno, che si conta a partire dalla data di inizio dell’ultima mesruazione, per cui il periodo fertile è individuabile circa a parire dal nono giorno e termina il 14mo giorno, che è appunto in linea teorica il giorno dell’ovulazione. Se il suo ciclo fosse sempre di 28 giorni, la sua prossima mestruazione arriverebbe il tre gennaio, quindi il periodo fertile, sempre in linea teorica, dovrebbe essere dal 12 al 17 gennaio (gli spermatozoi possono infatti vivere nel corpo della donna anche fino a 5 giorni). Tenga comunque presente che il periodo fertile è facilmente individuabile imparando a riconoscere il muco trasparente e filante che viene prodotto in prossimità dell’ovulazione. E’ vero che a 42 anni le probabilità di concepire sono più basse rispetto a quelle su cui possono contare le donne giovani, ma questo non esclue che lei riesca a dare inizio a una gravidanza. In vista di questa gravidanza, le raccomando di iniziare ad assumere l’acido folico: una compressa da 400 microgrammi al giorno. Le auguro con tutto il cuore che l’Anno Nuovo le doni la gravidanza che desidera. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di tre anni che fa sempre le stesse domande

26/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' normale che un bambino di tre anni chieda e richieda spesso le stesse cose: le risposte che ottiene (e che ci devono sempre essere) gli servono per consolidare le sue conoscenze.   »

Quarto cesaeo: quali pericoli?

24/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Di fatto una quarta gravidanza dopo tre parti cesarei può presentare delle complicazioni che richiedono un controllo attento.   »

Incinta a 42 anni: quali rischi?

20/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

E' possibile che una gravidanza che inizia in età avanzata non vada a buon fine escusivamente per questioni anagrafiche, ma lo è anche che tutto proceda per il meglio.  »

Fai la tua domanda agli specialisti