Quando è avvenuto il concepimento?

Dottor Bruno Mozzanega A cura di Dottor Bruno Mozzanega Pubblicato il 30/01/2019 Aggiornato il 30/01/2019

Il concepimento avviene nel periodo fertile, che di norma è individuabile circa 11-16 giorni prima della presunta data di inizio della mestruazione successiva.

Una domanda di: Giada
Salve. Ho avuto l’ultima mestruazione il 16 dicembre 2018. Ho avuto dei rapporti mirati il 22-27 dicembre e l’uno gennaio. Specifico che il mio ciclo torna ogni 21/23 giorni. Ho fatto il test (clear blue) il 12 gennaio con esito positivo: 2-3 settimane! Il 14 ho fatto il dosaggio delle beta-hCG con risultato 1024! Secondo lei posso escludere il rapporto dell’uno gennaio, con le beta cosi alte? La ringrazio. Cordiali saluti.
Bruno Mozzanega
Bruno Mozzanega

Gentile signora, se il suo ciclo dura sempre 22-23 giorni il rapporto più correttamente mirato sembra essere quello del 22 dicembre, presumendo l’ovulazione il 24 o 25 dicembre, 24 giorni prima della successiva mestruazione prevedibile per 7 gennaio. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Coronavirus: è pericoloso per la fertilità maschile?

30/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Mario Mancini

Non c'è alcuna evidenza scientifica a supporto dell'ipotesi che il SARS-CoV-2 causi infertilità nell'uomo: si tratta dunque di una bufala.   »

Va bene questo valore delle beta?

30/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In sesta settimana, un valore dell'ormone beta-hCG superiore a 10.000 esprime che la gravidanza è in evoluzione, quindi è un ottimo segno.   »

Bimba di tre anni che fa sempre le stesse domande

26/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' normale che un bambino di tre anni chieda e richieda spesso le stesse cose: le risposte che ottiene (e che ci devono sempre essere) gli servono per consolidare le sue conoscenze.   »

Fai la tua domanda agli specialisti