Quando ho concepito il mio bambino?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 23/12/2019 Aggiornato il 23/12/2019

Il giorno in cui è avvenuto il concepimento si può indicare, sia pure con un po' di approssimazione, basandosi sulle misure del feto rilevate dall'ecografia.

Una domanda di: Miriam
Le scrivo per un consulto sulla data del concepimento.
Premetto che ho sempre avuto un ciclo irregolare, alcune volte era in anticipo e alcune volte in netto ritardo, a marzo 2019 ho iniziato assumere
la pillola anticoncezionale Yaz, che ho interrotto il 16/17 giugno.
Il 17 luglio ho avuto il ciclo. Il 5/6 agosto 2019 ho avuto un rapporto non completo.
Poi dal periodo che va dal 10 al 17 agosto ho avuto altri rapporti non completi. Il 18 agosto è arrivato il ciclo. Il 30 settembre ho effettuato un test di gravidanza positivo, non avevo
nessun sintomo di gravidanza. L’ 1/10/19 ho effettuato le Beta-hCG con risultato 15.912. Successivamente, il 07/11/2019, ho effettuato la translucenza nucale.
La circonferenza cranica risultava essere di 65,1 mm; il diametro biparietale di 18,8 mm; la lunghezza vertice sacro di 53 mm. La mia ginecologa disse che invece di essere di 11+ 4 ero di 12+ 2, secondo quanto indicavano le misure. Vorrei chiederle gentilmente, per me è importantissimo un suo parere per sapere quando può essere avvenuto il concepimento. Grazie mille in anticipo
per la sua risposta.

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve cara signora, in base al dato prezioso dell’ecografia che mi ha riportato riesco a dirle con ragionevole certezza clinica che il suo concepimento deve essere stato il 28 agosto. Quindi rispetto alla sua mestruazione del 18 agosto, l’ovulazione dovrebbe essere avvenuta in decima giornata invece che in quattordicesima. Il rapporto che ha portato al concepimento potrebbe essere stato anche nei giorni precedenti il 28 agosto, naturalmente.
Diciamo che, al massimo, possiamo presumere che il concepimento sia avvenuto a seguito di un rapporto avvenuto non prima del 21 agosto (si stima che in fase fertile gli spermatozoi possano sopravvivere nei genitali femminili fino ad una settimana). Spero di averla aiutata a chiarirsi con queste informazioni.
Noto che il termine di gravidanza è previsto per il 21 di maggio…quindi se non anticipa sarà di segno gemelli, proprio come me!
Chi ben comincia… è a metà dell’opera!
Un cordiale saluto.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto



Concorso riparti con catrice 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Stereotipie o conseguenze del lockdown?

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' verosimile che i forti cambiamenti imposti dall'isolamento a cui ha costretto la pandemia abbiano influito sul comportamento dei bambini, tuttavia ci sono manifestazioni anomale che potrebbero essere spia di altro.   »

Coronavirus: indebolito o no? E le scuole riapriranno?

12/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Il Sars-CoV-2 è andato senza dubbio incontro a modificazioni che l'hanno reso meno aggressivo. Così è verosimile che a settembre bambini e adolescenti potranno (finalmente) tornare a scuola.  »

Fai la tua domanda agli specialisti